Vienna 1900

Christian Brandstätter, Daniela Gregori, Rainer Metzger

VIENNA 1900

Arte, architettura, design, arti applicate, fotografia e grafica

Il volume esce nel 2018 in occasione delle celebrazioni viennesi per il centenario di quattro protagonisti del modernismo: Gustav Klimt, Egon Schiele, Otto Wagner e Koloman. Negli anni a cavallo tra il XIX e il XX secolo Vienna è la capitale dell’Impero austroungarico, epicentro di un radicale rinnovamento culturale nel cuore dell’Europa. Sono gli anni di Freud e Wittgenstein, di Mahler e Schönberg, della Secessione viennese, dello Jugendstil e della straordinaria Wiener Werkstätte, che rivoluzionerà le arti applicate e la grafica. Di quest’epoca sfavillante il libro Vienna 1900 documenta e illustra la produzione artistica e architettonica in tutte le sue forme: l’arte e l’architettura, la fotografia, le arti applicate – ceramica, vetro, tessuti e gioielli, arredi e oggetti -, la grafica per i manifesti e l’editoria. Completano l’opera le biografie di oltre 200 artisti e architetti attivi in quegli anni.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Continuando la navigazione si autorizza l’utilizzo dei cookie su questo sito.